La nostra Storia

Molino Arredamenti - Chi Siamo

Era il 1955 quando Mario Molino decise di inaugurare un piccolo negozio nel cuore di Serramanna. Una sorta di emporio, realizzato per la vendita di bombole a gas, elettrodomestici, materiale elettrico, profumi (tra i quali "Cadoro" e "Sogno di te") ed infine occhiali da sole "Persol". 

Passano gli anni, e nel 1960 Mario Molino, dotato di forte personalità e determinazione, con la collaborazione della giovane moglie riesce ad acquistare uno stabile, inserendo la vendita di mobili. Il successo però arriverà nel 1973 nell'arteria centrale di Via Roma (vicinissima alla Chiesa Parrocchiale, simbolo di Serramanna), con la realizzazione di un'importante struttura di oltre 700 mq. Un'immensa soddisfazione, frutto di un grande ingegno e dell'inestimabile apporto di sua moglie.

Affidandosi ad aziende di qualità quali Snaidero, Poliform, Lema, Moroso e tante altre realtà di alto profilo, Mario vede realizzarsi delle opportunità e delle prospettive di serenità per lui e per la sua amata famiglia. Dopo una vita di duro lavoro, basato su scelte di valore e di premura per il cliente, nel 1995 cederà l'azienda alla figlia Maria Francesca, la quale, dopo anni di esperienza in ambito commerciale e pubblicitario, cambierà la ragione sociale in "Molino Arredamenti".

negozio molino arredamenti esposizione

 

Francesca ormai Titolare dell'azienda, con il prezioso e spesso fondamentale contributo della zia Franca, determina una fase di grande espansione della Molino Arredamenti. Passione ed intraprendenza, una spiccata attitudine a soddisfare le esigenze mutevoli del mercato e soprattutto una grandissima cura per il proprio lavoro. Sessant'anni di serietà, qualità e professionalità, all'insegna dell'attenzione, della puntualità e del rispetto delle esigenze di ogni singolo cliente.

 

Questa è la nostra Storia, questa è Molino Arredamenti.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.